25
Ott

‘Ndrangheta: arrestate sette persone vicine al clan Mancuso

La squadra mobile, ha arrestato sette persone residenti tra Vibo e Reggio Calabria. Gli investigatori hanno accertato la commissione dei reati di tentata estorsione, rapina, lesioni, aggravati dalla metodologia mafiosa, a carico di un imprenditore di Vibo Valentia. In particolare ad alcuni arrestati viene contestato di aver anche costretto un collaboratore di giustizia che aveva fatto condannare esponenti di spicco della cosca Mancuso di Limbadi a ritrattare le accuse in una fase successiva del processo.