19
Apr

Il Mountain Leader Elia Origoni, partito a piedi dalla Sardegna, fa tappa a San Fili

Elia Origoni – Mountain Leader, avventuriero delle Terre Alte – il 7 febbraio 2021 è partito a piedi da Santa Teresa di Gallura, in Sardegna, in un viaggio che lo porterà, risalendo per 7.000 km tra le montagne l’intero stivale, a riscoprire il contatto primitivo tra l’uomo e madre terra, e a vivere un’esperienza di sopravvivenza completamente ecosostenibile nella natura. Gambe, zaino, tenda; cartine escursionistiche, bussola e altimetro; un fornello ad alcol; piccoli pannelli solari per dare energia a poche e indispensabili attrezzature elettroniche; flora, fauna e paesaggi mozzafiato saranno i suoi compagni di avventura per tutto il Sentiero Italia CAI: 𝐢𝐥 𝐬𝐞𝐧𝐭𝐢𝐞𝐫𝐨 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐥𝐮𝐧𝐠𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐦𝐨𝐧𝐝𝐨, 𝐧𝐞𝐥 𝐏𝐚𝐞𝐬𝐞 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐛𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐦𝐨𝐧𝐝𝐨!

Si tratta di circa 500 tappe, in tutte e venti le regioni italiane, che uniscono le Alpi agli Appennini, utilizzando per lo più alcune grandi vie sentieristiche pre-esistenti: la Grande Traversata delle Alpi in Piemonte; l’Alta Via dei Monti Liguri in Liguria; Grande Escursione Appenninica in Toscana e in Emilia Romagna; il Sentiero del Brigante in Calabria. 𝐋’𝐚𝐦𝐨𝐫𝐞 𝐞 𝐢𝐥 𝐫𝐢𝐬𝐩𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐧𝐚𝐭𝐮𝐫𝐚, 𝐮𝐧𝐢𝐭𝐢 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐩𝐚𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐢𝐥 𝐭𝐫𝐞𝐤𝐤𝐢𝐧𝐠, 𝐡𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐬𝐩𝐢𝐧𝐭𝐨 𝐄𝐥𝐢𝐚 𝐚𝐝 𝐢𝐧𝐭𝐫𝐚𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝐜𝐚𝐦𝐦𝐢𝐧𝐨 “𝐈𝐧 𝐬𝐨𝐥𝐢𝐭𝐚𝐫𝐢𝐚 𝟐𝟎𝟐𝟏”. Senza correre, senza fretta. In totale autonomia. Alla ricerca di un nuovo benessere bio-psico-sociale.

Per rimanere aggiornati sul viaggio di Elia Origoni, si può consultare il sito web https://www.eliaorigoni.com/ e la sua pagina Facebook https://www.facebook.com/eliaorigoni