21
Feb

Montalto Uffugo (CS): l’imprenditore Roberto Corsi tenta il suicidio in diretta su Facebook (VIDEO)

Roberto corsi

Ha tentato di suicidarsi ingerendo farmaci, chiuso in camera nell’abitazione della madre. Il protagonista è il noto imprenditore di Montalto Uffugo (CS), Roberto Corsi, il tutto documentato in una drammatica diretta su Facebook, tramite il proprio smartphone. (GUARDA IL VIDEO)

Grazie al tempestivo intervento dei carabinieri e dei sanitari, è stata scongiurata la tragedia.

Un gesto estremo quello di Corsi, balzato agli onori delle cronache già in passato per le sue lotte contro lo Stato, il sistema fiscale italiano, Equitalia e l’Agenzia delle Entrate.

Nel 2013 il commerciante decise di non emettere più scontrini nel suo negozio e di offrire ai propri clienti uno sconto del 21%.

Numerose, inoltre, le sue proteste estreme: in passato ‘imprenditore si era crocifisso a una rotonda, in mutande tricolori davanti al pubblico, ha portato una bara a Modena e a Palermo è salito su un tetto con un trofeo di Italia ’90.

“La perdita della dignità non per responsabilità propria, è pari a un omicidio, soprattutto quando è imposta da uno Stato criminale e assassino. Dei vostri Mi Piace, quello che starete per vedere, è la tristezza più grande, è la vergogna più grande.”

 Queste alcune delle frasi di Corsi durante la sua drammatica diretta.