13
Giu

Migranti: giunti in 1.251 a Vibo Valentia. A bordo anche il cadavere di una donna (VIDEO)

Calabria profughi

E’ sbarcata oggi, a Vibo Valentia, la nave “Diciotti” della Guardia Costiera con a bordo 1.251 migranti e, purtroppo, anche un cadavere. Si tratta di una donna in stato di gravidanza.

La donna è morta per annegamento ed è stata raccolta da una motovedetta della Guardia Costiera già priva di vita su un barcone. La salma verrà sepolta nel cimitero della frazione Bivona di Vibo Valentia.

Secondo un primo esame, si registra qualche caso di scabbia e qualcuno di sospetta malaria. Sono 100 i migranti che resteranno in Calabria. I soli minori non accompagnati troveranno sistemazione nelle strutture di accoglienza del Vibonese.

Secondo il piano di ripartizione deciso dal Ministero dell’Interno, in 175 andranno nei centri di accoglienza della Lombardia, in 125 in Campania, in 125 in Lazio, 75 in Piemonte, 125 in Veneto, 100 Toscana, 100 in Puglia, 125 in Emilia Romagna, 50 nelle Marche, 25 in Abruzzo, 50 in Molise, 50 in Umbria, 25 in Basilicata.