30
Dic

Marrelli Hospital, Regione Calabria si opporrà al decreto dei commissari alla sanità

Un incontro, l’ennesimo, tra istituzioni locali e i rappresentanti politici di Regione e Parlamento. Sul tavolo la questione legata al budget assegnato alla struttura sanitaria privata crotonese, Marrelli Hospital.

Il decreto firmato dai commissari Massimo Scura ed Andrea Urbani lo scorso 20 dicembre, assegna alla struttura tre milioni di euro, cifra ritenuta troppo bassa da Massimo Marrelli che aveva avanzato una richiesta di otto milioni.

Due le novità: l’annuncio della Regione di volersi opporre al decreto sul budget 2017 alle cliniche private davanti al TAR e la volontà del deputato Nico Stumpo di farsi promotore di un tavolo ministeriale per affrontare la questione Marrelli Hospital. Stumpo ha ribadito che il Governo è nelle condizioni di nominare Mario Oliverio Commissario per la Sanità in Calabria, lasciando intendere che questa sarà la strada da seguire.