21
Dic

Marrelli Hospital, dipendenti occupano SS 106

In marcia sulla 106. Alle 7.15 questa mattina, i dipendenti del Marrelli Hospital di Crotone si sono ritrovati all’altezza della rotonda “Passovecchio” per occupare pacificamente la Ss 106. Un sit-in durato un paio di ore, che ha causato un forte rallentamento del traffico. Poi i manifestanti si sono recati in prefettura dove è stato convocato un tavolo tecnico.

La vicenda è nota. Sul tavolo il nuovo decreto per l’assegnazione dei budget alle cliniche private della Calabria. Il commissario alla Sanità Massimo Scura è pronto a firmarlo nei prossimi giorni, ma Marrelli pretende per la sua clinica di Crotone quasi 8 milioni di euro per i 60 posti letto accreditati, contro i quasi 2,9 assegnati da Scura.

Una differenza enorme, e sarà molto difficile ricucire gli strappi e trovare un accordo che accontenti tutti.

Nei giorni scorsi l’incontro tra le parti, non ha sortito gli effetti sperati. Dal patto di non belligeranza si è passati addirittura alle urla ed alle parolacce.