06
Gen

Marco Minniti a Lamezia Terme: “Orgoglioso della mia storia calabrese”

E’ senza dubbio il Ministro che riscuote più consensi bipartisan, sarà per il profilo istituzionale che ha sempre avuto e che mantiene, sarà per l’indiscussa competenza maturata nel campo della sicurezza durante un ventennio di silenziosa attività nelle istituzioni.

Un generale apprezzamento di cui Marco Minniti, ministro degli Interni calabrese, è pienamente consapevole. Ieri pomeriggio a Lamezia Terme ha voluto un veloce scambio di auguri coni dirigenti regionali del Pd, prima di impegnarsi in un tour dedicato al tema che lo sta impegnando sin dal suo insediamento e cioè i flussi migratori, i necessari rimpatri ed ora l’accordo con quei paesi del nordafrica che possono ridurre sensibilmente gli sbarchi.

Nel suo intervento Minniti ha espresso consapevolezza di essere divenuto un punto di riferimento non solo per il Pd ma per l’intera regione.

L’incontro era dedicato agli auguri, ma va da sé che alla fine nella riunione ristretta ed a porte chiuse il tema affrontato è stato quello delle prossime competizioni: in primis quella provincia di Cosenza con Franco Iacucci – Sindaco di Aiello e principale collaboratore del governatore Oliverio che ottiene l’unanime via libera.