04
Nov

Maltempo in Calabria: si lavora per tornare alla normalità

Dopo i disastri causati dal maltempo in Calabria e in particolare nella Locride, tutto lentamente sta tornando alla normalità. Sono però ancora numerosi i disagi per i cittadini calabresi, in particolare gli automobilisti o i pendolari. I danni subiti dalla SS 106 sulla fascia ionica, ad esempio, hanno reso particolarmente difficili i collegamenti tra Brancaleone, Bianco e Locri vista la mancanza di un percorso alternativo. Ciò nonostante, i comuni di Bruzzano, Ferruzzano e Palizzi Superiore sono nuovamente raggiungibili grazie alla viabilità d’emergenza. In una nota, l’Anas ha comunicato di aver consegnato i lavori sulla SS 106 dal Km 66,100 al Km 122: è prevista la demolizione di una parte del ponte sul torrente Allaro a Caulonia, in ogni caso i lavori saranno terminati entro 20 giorni. La rete ferroviaria Melito Porto Salvo – Roccella sarà ripristinata entro il fine settimana e, nel frattempo, per i collegamenti tra Melito e Brancaleone sarà presto attivato un servizio sostitutivo con gli autobus.