01
Feb

Lega Pro, impresa Reggina: Lecce battuto 2-1 in rimonta

La Reggina al “Granillo”, batte in rimonta il Lecce per 2-1. Una vittoria che assomiglia a una vera e propria impresa per gli amaranto che, con questi 3 punti, abbandonano l’ultimo posto, e rientrano nella corsa salvezza. Match che dopo solo 4 minuti, si mette già male per gli uomini di Alberti, con il gol del vantaggio dei salentini siglato da Moscardelli. Un Lecce padrone del campo nel primo tempo, più volte vicino al raddoppio ma, il secondo tempo, è tutta un’altra partita. Al 66’, arriva il gol del pareggio della Reggina, realizzato da Masini sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Armellino. L’incredibile rimonta, è completata a tre minuti dalla fine: cross di Di Lorenzo sul quale interviene Viola e, sulla respinta centrale di Caglioni, piomba Maimone che di potenza realizza il gol vittoria. Tre punti fondamentali per il sogno salvezza della Reggina che saluta l’ultimo posto e rientra in piena zona play-out con 14 punti.