19
Apr

Lavoratori porto di Gioia Tauro: dopo incontro al ministero si va verso lo stop dello sciopero

porto-gioia-sciopero

Dopo circa 3 ore di confronto tra azienda, istituzioni e sindacati, l’incontro al ministero delle Infrastrutture sul porto di Gioia Tauro, con la presenza del ministro Delrio, si avvia alla conclusione.

Il testo prevedrebbe la sospensione dello sciopero, iniziato il 13 aprile, e l’avvio di tavoli bilaterali tra governo e Mct e governo e organizzazioni sindacali per far avvicinare le posizioni delle parti in merito alla trasparenza dei criteri per individuazione dei lavoratori in esubero (400 quelli annunciati dall’azienda) e sul numero di lavoratori da ricollocare in agenzia.

Parallelamente, sempre secondo fonti sindacali, si riattiva il tavolo di coordinamento sugli stati di avanzamento dell’Accordo di programma quadro firmato nel mese di luglio che vede diversi investimenti per la riconversione del porto di Gioia.