15
Dic

Lamezia Terme: un arresto per coltivazione illegale di canapa indiana

La polizia di Stato del Commissariato di Lamezia Terme ha tratto in arresto un 27enne, per coltivazione illegale di canapa indiana. Il giovane lametino, dopo essersi procurato tutto l’occorrente, aveva adibito a serra una delle stanze di un appartamento ubicato all’ultimo piano di un palazzo nel comune di Falerna. Gli agenti hanno proceduto alla perquisizione dell’appartamento. All’interno dei locali, sono stati rinvenuti 2,750 kg di canapa già estirpata, 12 vasi di media grandezza, vari prodotti chimici per la crescita e la cura della marijuana, un manuale per la coltura, tre lampade alogene per la produzione di luce e calore e una ventola per l’areazione del locale.