26
Giu

Lamezia Terme: farmaci cinesi illegali sequestrati all’aeroporto

La GdF di Lamezia Terme ha scoperto, all’aeroporto di Lamezia Terme, un carico di cinque chilogrammi di farmaci che due cittadini cinesi stavano tentando di importare illecitamente in Italia, senza dichiararlo agli uffici doganali. Grazie alle ispezioni eseguite con l’aiuto dei funzionari doganali, è stato accertato che, in momenti diversi, i due cinesi avevano tentato di introdurre i farmaci confezionati in buste e flaconi di vario tipo, ben nascosti nei bagagli imbarcati nella stiva degli aerei. La merce è stata sequestrata e i due, invece, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica con l’accusa di “illecita importazione di farmaci non registrati”.