21
Gen

Lamezia Terme (CZ): arrestati due cittadini iracheni residenti presso la struttura “Malgrado Tutto”

I Carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme, hanno arrestato questa mattina, due cittadini iracheni residenti presso la struttura “Malgrado Tutto” della città lametina, A.H.Y., classe 74, e H.S.S., classe 85. Dopo una richiesta di aiuto pervenuta al 112 dal personale della struttura, i militari si sono recati sul posto, e hanno costatato come i due cittadini stranieri, avessero manifestato un atteggiamento violento e minaccioso, nei confronti di uno dei mediatori culturali cui sono state sottratte le chiavi della propria auto, ed è stato chiesto di consegnare loro una somma di denaro, dopo essere stato chiuso in una stanza e minacciato. I due, tratti in arresto, sono stati condotti presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia dei Carabinieri di Lamezia Terme, in attesa del processo per direttissima disposto dall’Autorità Giudiziaria.