03
Feb

Lamezia, Forza Italia presenta i candidati calabresi: “Pronti per la spallata ad Oliverio” | INTERVISTE

Forza Italia Lamezia

Abbracci, strette di mano e tanti sorrisi. L’incontro organizzato da Forza Italia a Lamezia Terme è una festa prima che l’occasione per presentare, ai propri elettori, tutti i candidati calabresi in vista delle elezioni fissate per il 4 marzo.

Festa che lascia subito spazio all’emozione e alla commozione, quella di Jole Santelli: “Impossibile non emozionarmi quando ascolto l’inno di Forza Italia e dopo le tante battaglie che ho e che abbiamo vinto insieme al mio amico fraterno Roberto Occhiuto”.

Dato per favorito da più parti e da quasi tutti i sondaggi, il centrodestra si prepara ad affrontare la prossima tornata elettorale, ripartendo dal Mezzogiorno e dalla Calabria. Tanti i volti presenti in sala, tutti pronti ad offrire il proprio contributo alla causa forzista e per dare, forse, la spallata decisiva al governo regionale targato Mario Oliverio.

“Il fallimento del centrosinistra in Italia e in Calabria è evidente – dice proprio Jole Santelli – e sono onorata di vedere tutti i candidati calabresi insieme, pronti a metterci la faccia.”

Poi spazio alle prospettive e al piano politico: “Puntiamo essenzialmente sulla detassazione, sulla capacita di produrre lavoro e di scegliere. In Calabria e in Italia bisogna scegliere su cosa puntare. Per noi sono essenziali i temi dell’agricoltura, del turismo, dell’ambiente e della cultura. Insomma – conclude la Santelli – tutto quello che è made in Calabria.”

Un progetto politico chiaro, dunque, così come sono le chiare le prospettive dell’altro candidato capolista, Roberto Occhiuto che, oltre a tracciare il percorso da seguire, chiude la porta ad eventuali “ripensamenti” dell’ultimo minuto: “Il popolo calabrese – ha detto – deve capire che dare fiducia oggi a Forza Italia significa dare forza al centrodestra per la conquista della Regione. È importante che tutti sappiano che chi intende contribuire a cambiare la Calabria, non può stare dalla parte del centrosinistra fino all’ultimo minuto, e poi scegliere di salire sul carro dei vincitori. Con noi staranno soltanto quelli che investono sul centrodestra, oggi, in occasione delle elezioni politiche.”

Pronto anche il capolista al Senato, Giuseppe Mangialavori: “Siamo carichi e pronti a dare alla Calabria una rappresentanza diversa, dopo un quinquennio pessimo del Governo nazionale e dopo gli ultimi anni nel governo regionale. Ce la metteremo tutta e ci stiamo mettendo la faccia. Non deluderemo i cittadini calabresi.”

Giorgio Curcio

g.curcio@newsandcom.it