25
Apr

Lametino trovato morto carbonizzato a Treviso: arrestati la moglie e l’amante

Nuovi sviluppi in merito all’omicidio di Aldo Gualtieri, 40enne originario di Lamezia Terme, trovato morto a Possagno (TV). Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, potrebbe essere stato un coltello l’arma del delitto mentre al momento, sono stati fermati la moglie, Lucia Lo Gatto, 41 anni e un giovane con cui la donna aveva una relazione, Manuel Palazzo, 27 anni, entrambi residenti a Fellette di Romano, in provincia di Vicenza. Il coltello, infatti, è stato ritrovato vicino al cadavere di Gualtieri. I Ris, nel frattempo, stanno passando al setaccio l’abitazione, dove la moglie e il presunto amante sono stati fermati.