31
Ago

Laino Borgo (CS): sesso a pagamento in un locale, in manette tre persone

Un padre e due figli originari di Viggianello (PZ) sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di sfruttamento della prostituzione avvenuto all’interno di un locale, l’”Insomnia” di Laino Borgo (CS). Secondo la ricostruzione, all’interno del locale erano presenti sette donne di cui sei romene e una nigeriana, sulla carta assunte come collaboratrici ma in realtà fornivano prestazioni sessuali in stanze appartate, nelle auto fuori del night club o in alberghi della zona, per un prezzo medio di circa 150 euro a prestazione.