15
Apr

La Pasta China calabrese – LA RICETTA

Alcuni definiscono il piatto un pasticcio di pasta al forno, per altri è un vero e proprio must della cucina made in Calabria. La pasta china è un tripudio di sugo di pomodoro con polpettine, caciocavallo, uova sode, fettine di soppressata e formaggio grattugiato.
INGREDIENTI

300 grami di carne macinata
formaggio grattugiato
pane grattugiato
500 grammi di maccheroni
750 grammi di salsa di pomodoro
cipolla tritata
mollica di pane
basilico
2 uova sode
150 grammi di soppressata
150 grammi di caciocavallo
100 grami di pecorino o parmigiano
olio di oliva

PREPARAZIONE

Primo procedimento necessario riguarda la preparazione delle polpette che otterrete impastando la carne con l’uovo, la mollica di pane e il formaggio grattugiato. Dovrete creare delle piccole polpette e friggerle in olio di oliva per un paio di minuti. In una padella rosolate la cipolla tritata, aggiungendo la salsa di pomodoro, sale e basilico. Lasciate cuocere per dieci minuti. Aggiungete poi le polpettine e lascia in cottura per altri 15 minuti. Nel frattempo, tagliate a cubetti la soppressata, il caciocavallo mentre le uova sode andranno tagliate a spicchi. Scolate la pasta al dente e conditela parte del sugo, mescolate il tutto e versate la pasta in una pirofila di ceramica. Aggiungete del formaggio grattugiato e la salsa di pomodoro rimanente. La pasta ora dovrà essere cotta in forno a 180 gradi per 15 minuti.