19
Mag

La Calabria al tempo di San Francesco: la mostra nel cuore della Cittadella – VIDEO

mostra San Francesco Cittadella

Un ricco percorso espositivo che riporta agli episodi più significativi della vita di San Francesco di Paola, tra testimonianze provenienti da musei, parrocchie e privati collezionisti, suddiviso in quattro sezioni: la prima dedicata all’iconografia del Santo; la seconda ai suoi rapporti con le istituzioni del tempo; la terza ai miracoli; la quarta alla devozione.

È al taumaturgo calabrese che è stata dedicata la mostra “La Calabria, il Mezzogiorno e l’Europa al tempo di San Francesco”, inaugurata nella Sala espositiva della Cittadella regionale.  Un evento espositivo, realizzato sotto l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica, promosso e finanziato dalla Presidenza della Regione Calabria ed organizzato e realizzato dal Segretariato regionale del MiBact.

Quella per San Francesco è – evidentemente – una devozione palpabile, commovente e appassionata e non a caso la mostra – dedicata ad uno dei simboli più emblematici della Calabria – è stata realizzata all’interno del cuore pulsante della nostra regione.

A sottolineare il valore della mostra inaugurata in Cittadella e il grande impegno profuso per la realizzazione, è stato anche il direttore del Segretariato regionale Mibact per la Calabria, Salvatore Patamia che ha parlato di un progetto “di altissimo livello dal punto di vista artistico e religioso”.

46 opere d’arte tra cui argenti, dipinti olio su tela, ricami in seta policroma, manoscritti, maioliche e incisioni provenienti da ogni parte d’Italia e prestati senza alcuna riserva da proprietari, privati e pubblici, Curie e Musei, a dimostrazione del prestigio, della credibilità e dell’affidabilità di cui godono gli istituti calabresi del Mibact.

Ad offrire, invece, una doppia lettura (quella storica e l’altra estetica) ci hanno pensato le due curatrici della mostra.