16
Feb

Intimidazioni a Nicotera: nel mirino l’ex sindaco Manuel Reggio

Scritte offensive, gravi minacce di morte e lapidi in marmo distrutte. Questo lo scenario che si sono trovati di fronte i custodi del cimitero di Nicotera, in provincia di Vibo Valentia.

Nel mirino dei vandali, la cappella di famiglia di Manuel Reggio, segretario del Pd ed ex sindaco del centro vibonese dal 2008 al 2010, prima che la sua amministrazione fosse sciolta per infiltrazioni mafiose.

Sulla vicenda, stanno ora indagando i carabinieri della Stazione di Nicotera guidati dal comandante Vittorio Iacopino. Dopo i primi rilievi, i militari stanno ora cercando di risalire agli autore del grave gesto intimidatorio.

raid_cimitero_nicotera