28
Gen

Inchiesta sull’edilizia sociale: ascoltato l’ex governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti

Nell’ambito del processo relativo all’edilizia sociale, nella giornata di ieri, sono iniziati gli interrogatori, presso la Procura a Catanzaro, dei vari esponenti dell’ex Giunta regionale guidata da Giuseppe Scopelliti. Proprio l’ex governatore della Calabria, è stato il primo ad essere ascoltato, seguito dall’ex vice Antonella Stasi mentre in serata, è stato ascoltato anche l’ex assessore al Bilancio, Giacomo Mancini. Nelle prossime ore inoltre, saranno ascoltati anche Franco Pugliano, Francescoantonio Stillitani, Mimmo Tallini, Mario Caligiuri, Antonio Caridi, Fabrizio Capua, Michele Trematerra e Piero Aiello, ex assessore all’Urbanistica.

L’accusa, come già ricordato nei giorni scorsi, è di abuso d’ufficio, in merito all’annullamento del bando pubblico per la realizzazione di alloggi di edilizia sociale nel 2008, con la successiva pubblicazione di un secondo bando, che di fatto aveva stravolto la prima graduatoria, arrecando danni economici a due imprese vincitrici.