31
Lug

Il killer di Gregorio Mezzatesta è un “insospettabile” di Lamezia Terme

Lamezia Gallo moglie

Si chiama Marco Gallo, ha 32 anni e vive a Falerna, in provincia di Catanzaro. E’ lui, secondo gli investigatori, l’esecutore materiale dell’agguato compiuto ai danni di Gregorio Mazzatesta, ucciso con 5 colpi di pistola lo scorso 24 giugno in via Milano, a Catanzaro. (LEGGI LA NOTIZIA)

Gallo è stato fermato questa mattina proprio a Falerna, in un blitz condotto dai Ros dei Carabinieri di Catanzaro. Strade e uscite bloccate, con i militari che non hanno lasciato scampo al 32enne. Gli inquirenti erano sulle sue tracce da tempo, già dopo l’omicidio. (LEGGI LA NOTIZIA)

L’indagine, condotta dalla Procura di Catanzaro guidata da Nicola Gratteri, ha ricostruito tutti gli spostamenti del killer, dall’omicidio fino a Lamezia attraverso alcuni comuni della provincia, anche grazie all’attenta analisi delle immagini delle videocamere di sorveglianza.

Un killer insospettabile, dunque, ingaggiato per uccidere Mezzatesta e per compiere quella che a tutti gli effetti potrebbe essere una vera e propria vendetta.