16
Ott

Gizzeria e Lamezia, terre di confine sommerse dai rifiuti | VIDEO

discarica Lamezia Gizzeria

Ci sono zone di confine che sembrano non appartenere a nessuno, quasi dimenticate e lasciate al loro abbandono. Sono zone periferiche, spesso ai margini delle città, di paesi più o meno grandi.

È qui che spesso il sottilissimo e labile confine che separa la civiltà dall’inciviltà viene superato, brutalmente e senza il minimo rispetto delle norme più basilari ed essenziali del vivere comune.

Accade, così, che al confine tra Gizzeria e Lamezia Terme, nel Catanzarese, in molti hanno ben pensato di abbandonare qualunque tipo di rifiuto e immondizia, senza preoccuparsi di ciò e chi li circonda, nella più totale incuranza.

Lo scenario, oltre che sgradevole, è anche desolante e mostra in tutta la sua autenticità, le enormi responsabilità di chi si rende autore di questo scempio.

La domanda, lecita, è una sola: chi è l’autore di tutto questo? Chi dovrebbe evitare che tutto questo accada, dov’è? Quali e quante sono le responsabilità delle amministrazioni Mascaro e Raso? In attesa di qualche risposta, ci resta solo confidare nel buon senso dei cittadini ma alla luce di quanto accade qui, la speranza è davvero molto piccola.

Di seguito il video della discarica a cielo aperto: