24
Feb

Giunta regionale del Coni: si dimettono cinque componenti

Un vero e proprio terremoto nel Coni Calabria, con cinque componenti della Giunta regionale, che hanno annunciato le dimissioni. Si tratta di Fabio Colella, Roberto Cardona, Saverio Neri, Vincenzo Perri e Giuseppe Tropeano, con il presidente del Comitato regionale sport paraolimpici, Fortunato Messineo, che si è autosospeso.

Dimissioni accompagnate da una lettera, in cui vengono illustrate le cause:”Sono venuti meno i presupposti per un sereno lavoro di sviluppo dello sport calabrese, non vi è stata, infatti, una condivisione collegiale del Comitato e dei suoi compiti, cosa rimarcata continuamente al Presidente regionale senza, purtroppo, ricevere adeguate ed esaustive risposte. Occorre rammentare che i componenti della Giunta del Coni, sono stati eletti dal Consiglio regionale della Calabria e sono quindi rappresentativi delle federazioni sportive, enti di promozione sportiva, discipline associate e rappresentanze dei tecnici e atleti. Lo sport regionale – è scritto infine nella lettera – è rimasto insoddisfatto della politica sportiva intrapresa negli ultimi anni, che non ha saputo dare risposte adeguate alle annose problematiche dell’impiantistica sportiva calabrese e ai numeri pesanti e incontrovertibili che condannano questa regione agli ultimi posti nella graduatoria del rapporto redatto dal Coni nazionale sullo sport in Italia, al quale nella Giunta del Coni della Calabria non si è mai voluta dare discussione e considerazione.”