24
Set

Giornate Europee del Patrimonio oggi e domani anche in Calabria

Un fine settimana ricco di eventi in tutta Italia, con apertura straordinaria dei luoghi della cultura.

Anche quest’anno, infatti, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha aderito alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’unico scopo di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee.

Si tratta, pertanto, di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.

All’iniziativa, com’è ormai tradizione, aderiscono anche moltissimi luoghi della cultura non statali tra musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, con un calendario che spesso arriva a sfiorare i mille eventi.

In Calabria, in particolare, aderiscono all’iniziativa: il Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium; Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide; Galleria Nazionale di Cosenza; Museo Archeologico Nazionale di Crotone; Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna; Museo Archeologico Nazionale; Museo e Parco Archeologico Nazionale; Museo e Area Archeologica dell’antica Kaulon e Museo Archeologico Nazionale ” Vito Capialbi”.