01
Lug

Ginberg, lo “spirito” calabrese di alta qualità

Un ingranaggio dal quale proviene l’impulso che permette al germoglio di fiorire dalla terra. Già nel logo è racchiuso tutto il senso del racconto che vede protagonista “Officina degli Infusi”, azienda creata da Salvatore Iannello lo scorso gennaio per «far riemergere le vecchie tradizioni calabresi producendo degli spirits di alta qualità a livello artigianale». Primo tra questi è Ginberg. Salvatore ha anche sperimentato un cocktail a base di Ginberg, con l’aggiunta di succo di Pompelmo e miele millefiori di Calabria. Il tema dei locali, ma anche il tipo di lavorazione, riportano indietro nel tempo, al periodo del proibizionismo, quando in America non era permesso commerciare alcool e molti si ingegnavano con produzioni casalinghe.