04
Set

Fortissimo classica festival, al via la terza edizione

Arlia Politeama Orchestra Calabria

Dal 4 al 12 settembre a Cetraro, il centro residenziale Colonia San Benedetto ospiterà per il terzo anno di fila il Fortissimo Classica Festival. La kermesse, organizzata dal Conservatorio Tchaikovsky di Nocera Terinese nell’ambito del campus Afam (alta formazione artistica, musicale e coreutica) avrà la direzione artistica del Maestro Filippo Arlia, considerato dalla critica internazionale uno dei più brillanti e versatili pianisti della sua generazione.

Il programma

La contaminazione di musica e generi sarà il principale filo conduttore delle otto serate. Si partirà sabato 4 settembre alle ore 21, quando l’Orchestra Filarmonica della Calabria aprirà gli appuntamenti del cartellone con il capolavoro di Astor Piazzolla, Maria de Buenos Aires, per celebrare il centenario della nascita del noto compositore. Regia affidata a Giandomenico Vaccari. Si proseguirà il 5 settembre con Oliver Douyez alla fisarmonica e Luis Douyez al violino. Il 7 settembre sarà poi il turno di San Carlo & Scala Ensemble. Il giorno successivo, l’8 settembre, Alessandro Gaudio e Salvatore Pace faranno tappa al Fortissimo Festival con il loro progetto Ethno Pro Duo. Per giovedì 9 settembre l’appuntamento è riservato ai cultori della musica jazz, con Greg Burk & Tchaikovsky Jazz Ensemble.
Il 10 settembre toccherà a Mariella Nava, artista che ha segnato la storia della canzone italiana d’autore, con Note di Donna, un concerto unico e raffinato. Sabato 11 settembre la voce straordinaria di Silvia Mezzanotte sarà accompagnata dai Duettango (vincitori, tra l’altro, del “Piazzolla Award 2018” per il migliore disco dell’anno). A chiudere la programmazione, il 12 settembre, un ulteriore omaggio dell’Orchestra Filarmonica della Calabria all’autore argentino che entrò di diritto nella storia della musica del Novecento, conosciuto anche come El Gato, per la sua abilità e ingegno: Astor Piazzolla, Aconcagua e Tangazo. Al Bandoneón, il talento di Cesare Chiacchiaretta, con la direzione di Filippo Arlia.