11
Ott

Follia a Zumpano (CS): genitori abbandonano neonato in auto, arrestati

Un neonato di appena 6 mesi, lasciato all’interno di un’auto, è stato salvato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cosenza. Contestualmente i militari hanno anche arrestato i genitori del piccolo, Z.M, classe ’74 e Z.D., classe ’80, coniugi tunisini, per il reato di abbandono di minori aggravato da legame genitoriale.

In particolare i due, secondo quanto ricostruito, avrebbero lasciato il bimbo all’interno di una Fiat Punto posteggiata all’interno del parcheggio del Carrefour sito nella località Malavicina di Zumpano, con i finestrini sigillati. I militari, una volta notato il neonato, hanno subito forzato lo sportello e, una volta tratto in salvo, hanno allertato il 118. I sanitari giunti sul posto hanno così visitato il piccolo, riscontrando il buono stato di salute.

L’immediata attività d’indagine, svolta anche attraverso la visione dei filmati degli impianti di videosorveglianza, ha permesso l’identificazione dei genitori, rintracciati all’interno del centro commerciale mentre facevano spesa. I due, ora, si trovano presso la loro abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.