10
Mag

Festa rumena nell’ex convento di Belmonte Calabro

L’ incontro tra la cultura locale e quella rumena; un’occasione di condivisione fatta di tanti momenti diversi: il dialogo, il cinema, la musica e il ballo e anche la buona cucina tipica che non guasta mai. Queste le perfette componenti della festa rumena che ha animato l’ex convento dei cappuccini di Belmonte Calabro. L’evento fa parte delle iniziative di “Viaggiatori sul fuoco – canto senza fine”. La festa rumena nell’antico complesso monumentale di Belmonte è iniziato con l’incontro nel giardino dell’ex convento. La comunità rumena si è ritrovata con i residenti del suggestivo borgo del Tirreno cosentino e con gli operatori culturali. Il momento di condivisione è proseguito con la proiezione del film Sieranevada”in concorso a Cannes nel 2016.  

Ma nel salone dell’ex convento, la festa è continuata fino a tarda serata grazie alle danze tipiche della Romania che hanno dato ritmo e anima alle antiche mura che dominano il centro storico di Belmonte. “Ex Convento”, sostenuto dal Mibact, proseguirà con altre attività e iniziative a giugno.