03
Mag

Il dolce a forma di palpebra: le nepitelle

Inserite dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Calabria (PAT), le nepitelle sono una tipica specialità dolciaria calabrese realizzata in entrambe le feste più care alle famiglie, il Natale e la Pasqua.
Le nepitelle sono particolarmente apprezzate e diffuse nelle due province di Catanzaro e Crotone, si tratta di dolci friabili la cui forma richiama alla memoria quella di un tradizionale panzerotto.
Assolutamente ghiotta la farcitura tra marmellata di arance, uvetta, fichi secchi, mandorle, noci e cioccolato; un gusto arricchito ulteriormente dall’aroma di cannella o chiodi di garofano. La forma dicevamo ricorda quella del tradizionale panzerotto, una vera e propria mezzaluna il cui nome “nepitella” deriverebbe etimologicamente dal latino nepitedum (palpebra).