18
Mag

Dirty Soccer 3, accolti i ricorsi di Maglia ed Arpaia: annullate le sanzioni inflitte

Fabrizio Maglia e Claudio Arpaia tirano un sospiro di sollievo. La Corte Federale d’Appello a Sezioni Unite ha accolto i ricorsi presentati dai legali dell’ex Direttore sportivo e dell’ex presidente della Vigor Lamezia,  coinvolti nell’inchiesta Dirty Soccer ed annullato le sanzioni inflitte.

Lo scorso 27 marzo il Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare aveva, invece, deciso una serie di sanzioni in merito all’ultimo filone dell’inchiesta sul calcioscommesse.

Per quanto riguarda la Vigor Lamezia, invece, il ricorso è stato accolto e le sanzioni inflitte annullate, ma la Corte d’Appello Federale ha accolto il ricorso del Procuratore Federale e disposto la penalizzazione di punti 2 in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva e l’ammenda di € 5.000.

La gara “sospetta”  è Juve Stabia – Vigor Lamezia, così come sospetta per l’accusa è stata la condotta di Felice Bellini, all’epoca dei fatti collaboratore della società biancoverde.