26
Nov

Crotone: tentano di ucciderlo, affiliato al clan Megna riesce a salvarsi

Ieri pomeriggio, a Crotone, Rocco De Vona, sorvegliato speciale di 29 anni, presunto esponente della cosca Megna è stato vittima di un agguato. Il giovane, si trovava nei pressi di una nota pizzeria, con un fratello. Due killer incappucciati, scesi da un’auto e armati di fucile e pistola, hanno cominciato a sparare contro De Vona. Nessuno dei colpi esplosi è andato a segno, con il giovane che è riuscito a fuggire. Sull’episodio, indaga la squadra Mobile di Crotone.