07
Gen

Crotone, in manette due calabresi evasi dal carcere di Voghera (VIDEO)

E’ finita dopo 26 giorni la fuga di due uomini evasi lo scorso 12 dicembre dal carcere di Voghera, Alessandro Covelli, crotonese, collaboratore di giustizia, e Tommaso Biamonte, originario del Catanzarese. (GUARDA IL VIDEO)

I due, infatti, sono stati fermati dalla polizia alla fermata di piazzale Nettuno, a Crotone, dei bus della ditta Romano.

Entrambi erano usciti dal carcere in permesso premio, ma non avevano fatto più rientro. Covelli stava scontando una condanna a 30 anni di reclusione, Biamonte il carcere a vita. Inutili i tentativi di ingannare gli agenti spiegando loro che avevano sbagliato persone, ma non c’è stato nulla da fare ed hanno finito per ammettere di essere proprio Covelli e Biamonte. Addosso avevano una pistola caricata a salve. Forse la stessa con la quale Covelli, subito dopo la fuga dal carcere di Voghera, aveva esploso alcuni colpi contro un albergatore di Torino nel cui hotel aveva preso alloggio.