07
Feb

Crotone, cresce l’attesa per il match con la Juventus: le probabili formazioni

La gara più attesa, quella che regala ai tifosi crotonesi il match da sogno allo Scida contro i campioni d’Italia della Juventus.Oggi alle 18, i bianconeri affronteranno il Crotone nel recupero della gara rinviata per la finale di Supercoppa. I calabresi, occupano la penultima posizione in classifica, vengono dalla cocente sconfitta esterna contro il Palermo e devono tentare il tutto per portare a casa un risultato positivo contro la capolista. Saranno 16.108 gli spettatori presenti allo Scida. (GUARDA IL VIDEO DELL’ARRIVO DELLA JUVE A LAMEZIA) (GUARDA IL VIDEO DELL’ARRIVO A CROTONE)

Un match sulla carta impossibile per i pitagorici che di fronte troveranno una squadra trasformata rispetto al derby d’Italia vinto contro l’Inter. Allegri, infatti, ha in mente un robusto turnover sopratutto a centrocampo. Marchisio e Lemina sono indisponibili, Sturaro potrebbe ritrovare una maglia da titolare al posto di Pjanic, chance dal primo minuto anche per Pjaca con Dybala pronto ad accomodarsi in panchina. In difesa Rugani prenderà il posto di Chiellini, a sinistra Asamoah sembra preferito ad Alex Sandro mentre a destra spazio a Dani Alves. Torna in gruppo anche Barzagli.

In casa Crotone, Nicola non rinuncia ai suoi titolarissimi e dunque, Falcinelli e Trotta guideranno l’attacco, Ceccherini e Ferrari la difesa. A sinistra Martella è in dubbio dopo le ultime deludenti prestazioni, al suo posto potrebbe giocare uno tra Sampirisi e Mesbah (rientrato dalla Coppa d’Africa). Assenze pesanti a centrocampo, Crisetig è squalificato mentre Rodhen è fuori per infortunio. Al fianco di Barberis potrebbe giocare Capezzi.