09
Feb

Crotone, Civati: “Franceschini si prenda cura di Capo Colonna”

“Io faccio da sentinella, ma mi piacerebbe che anche Franceschini venisse a prendersi cura di un territorio che ha un valore immenso e bellissimo”. Lo ha detto Pippo Civati, segretario di “Possibile”, durante la visita stamattina al Parco archeologico di Capo Colonna, accompagnato dall’archeologa Margherita Corrado. “Glielo consiglio – ha proseguito Civati facendo riferimento sempre al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali – come meta turistica, ma di un turismo culturale responsabile, non troppo disponibile a fare compromessi, come piani edilizi, soluzioni commerciali. Troviamo un equilibrio piu’ alto, preserviamo un territorio che e’ stato trascurato per troppo tempo. Non lasciamo tutto all’inerzia di procedimenti legislativi che poi rotolano e magari qualcuno va in porto e altri no”.

Civati, tra l’altro, sul Parco archeologico calabrese ha presentato recentemente un’interrogazione parlamentare ai Ministri dei Beni culturali e dell’Ambiente, con riferimento alla zona adiacente al Parco archeologico. Nell’interrogazione Civati ha chiesto di “intervenire per la tutela dei luoghi che insistono in un’area marina protetta e sito di interesse comunitario, assumendo iniziative volte a promuovere una sospensione dei lavori del Marine Park Village, le cui autorizzazioni sono in contrasto con i vincoli di cui l’area e’ gravata e comunque con il suo inestimabile valore”.