01
Nov

Crotone, aeroporto S. Anna: da oggi non si vola più

Crotone Sacal

Da oggi si chiude. E’ questo l’esito amaro e fin qui irreversibile che riguarda l’aeroporto S. Anna di Crotone. L’Enac, infatti, ha disposto lo stop ai voli a partire da oggi, su indicazione della curatela fallimentare che aveva in gestione proprio lo scalo pitagorico e che aveva prorogato i termini della gestione straordinaria fino al 31 ottobre 2016.

Lo scenario, dunque, è nero e il futuro appare quanto mai segnato, nonostante l’intervento in extremis del sindaco di Crotone, Ugo Pugliese che ha convocato una consiglio comunale straordinario, cui hanno preso parta tutte le figure istituzionali dell’intera fascia Jonica.

Nel corso dell’incontro, il sindaco ha reso noto di aver chiesto all’Enac di sospendere la procedura di chiusura dello scalo a tutela soprattutto dei livelli occupazionali. Il primo cittadino pitagorico ha inoltre affermato di aver presentato venerdì scorso istanza di proroga dell’esercizio provvisorio almeno fino al 31 dicembre, forte anche delle presunte rassicurazioni avute da Ryanair.

 Un incontro suggellato dall’approvazione di un documento unitario,  un tentativo forse un po’ tardivo ma intanto si attende nelle prossime ore un’eventuale risposta dall’Enac.