19
Set

Crotone: 18enne nigeriano palpeggia due ragazze in autobus, arrestato

Un giovane nigeriano di 18 anni è stato arrestato dagli agenti della squadra volante della Questura di Crotone, per aver molestato e palpato due ragazze, di cui una anche minorenne. Il 18enne, però, sarebbe stato bloccato da un giovane di 20 anni, intervenuto per difendere le due giovani. Dopo la segnalazione di una lite, gli agenti sono intervenuti sul posto e hanno ricostruito l’accaduto, anche grazie alla testimonianza delle due giovani, una di 20 e l’altra di 15 anni, importunate nei pressi del Tribunale e poi toccate sull’autobus su cui viaggiavano. Il 18enne, durante le formalità di rito, ha anche opposto resistenza agli agenti. Le accuse per lui sono di violenza sessuale e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.