23
Mag

Crollo Viadotto Italia: nuovo progetto Anas sarà depositato il 25 maggio

Sarà depositato il prossimo 25 maggio, il nuovo progetto dell’Anas, per il rinforzo del pilone di sostegno del Viadotto Italia, il tratto dell’autostrada A3 crollato, lo ricordiamo, lo scorso 2 marzo provocando la morte di un giovane operaio. Secondo una nota ufficiale dell’Anas, il nuovo progetto sarà depositato seguendo le direttive dei consulenti della Procura della Repubblica di Castrovillari che aveva già bocciato un primo progetto. Intanto, nelle scorse ore, la società era già stata autorizzata alla rimozione delle macerie provocate dal crollo della campata. Secondo l’Anas, se il progetto sarà autorizzato e in seguito alle dovute prove di carico, l’intervento consentirà la riapertura al traffico della carreggiata nord entro circa 40 giorni dall’autorizzazione della Procura.