31
Gen

Costa Rica, scomparso un cosentino: era pronto a chiudere un affare milionario

Si tinge di giallo la scomparsa in Costa Rica di un 52enne cosentino, Vincenzo Costanzo. Dell’imprenditore non si hanno più notizie dallo scorso 24 gennaio scorso. Costanzo vive a San Jose’, in Costa Rica, da circa 25 anni ed è padre di due figli.

Prima di scomparire nel nulla, aveva confidato ad amici e parenti di dover incontrare un amico italiano che lo avrebbe messo in contatto con persone interessate ad acquistare un terreno del valore di alcuni milioni di euro che si trova a Panama, nell’isola di Cebaco. Il terreno, sarebbe di proprietà di una società di cui Costanzo avrebbe il 60% delle quote.

La firma sull’accordo sarebbe dovuta arrivare nei giorni scorsi a Milano. Del caso si occupa l’Interpol, sono stati informati la Farnesina ed il consolato italiano in Costa Rica.