07
Mar

Cosenza, sequestrati oltre mille quintali di patate

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza hanno sequestrato nella provincia bruzia oltre mille quintali di patate, in gran parte d’importazione, conservate in ambienti privi di idonea verifica igienico – sanitaria. Il grossista – secondo i finanzieri – commercializzava prodotti ortofrutticoli omettendo le comunicazioni agli Organi di controllo, Regione Calabria e A.S.P. di Cosenza.

L’esposizione al rischio per la salute dei consumatori dei prodotti alimentari ha comportato l’immediato sequestro degli alimenti e sanzioni amministrative per un massimo quindicimila euro.