09
Dic

Cosenza: sconfitta amara contro l’Aprilia

Il Cosenza cada in trasferta contro l’Aprilia e la sonfitta è resa meno amara grazie al clamoroso scivolone interno del Teramo, immediato inseguitore della capolista calabrese, contro il Castelrigone. Il primo tempo è piuttosto noioso, la ripresa si apre con una traversa di Alessandro, centrocampista offensivo rossosblù. Ma dopo una gara noiosa e priva di emozioni,
al novantesimo Montella mette un pallone in mezzo che viene sfruttato da Conti, che batte in porta e sorprende Frattali. Finisce 1 a 0 tra l’incredulità dei tifosi rossoblù e l’euforia dei padroni di casa.