10
Gen

Cosenza, rapinata Bcc: bottino da 90 mila euro

Paura e tensione, oggi pomeriggio, nella filiale della Bcc Centro Calabria, in via Panebianco, a Cosenza. Attorno alle 15,30 due persone, armate di taglierino e con volto semicoperto, hanno fatto irruzione nella filiale.

Hanno minacciato con il taglierino dipendenti e qualche cliente presente nella banca fino a costringere i dipendenti ad aprire la cassaforte. Sono riusciti a prelevare un bottino di quasi 90mila euro e poi si sono dati alla fuga. Sul posto sono giunti gli agenti della Mobile guidati dal dirigente Giuseppe Zanfini che si sono messi subito sulle tracce dei malviventi iniziando a visionare i filmati delle telecamere di sorveglianza.