17
Ago

Cosenza: GdF sequestra beni per un milione di euro a imprenditore

Gli uomini della Guardia di Finanza di Cosenza hanno sequestrato beni immobili per un valore complessivo di 1 milione di euro ad un imprenditore cosentino che, secondo quanto contestato dalle fiamme gialle, non avrebbe dichiarato ricavi per circa 2 milioni di euro. All’imprenditore, titolare di un’azienda operante nel settore dell’edilizia, era stata contestata l’omessa presentazione della dichiarazione dei redditi IRES ed il reato di occultamento e distruzione delle scritture contabili dal momento che la propria società controllata fittiziamente sia stata trasferita in Gran Bretagna. I beni sequestrati sono costituiti da nove appartamenti, dieci magazzini per uso privato, tre locali per uso ufficio, un uliveto ed un immobile su più livelli in fase di costruzione. La gran parte di tali beni è stata fatta transitare e nel patrimonio immobiliare di una fittizia società con sede a Londra di cui l’imprenditore è risultato rappresentante legale e socio di maggioranza.