15
Ott

Cosenza: Domenico Mignolo, Alberto Ruffolo e Alberto Novello, arrestati per l’estorsione al comune di Marano

Sono Domenico Mignolo (nella foto), Alberto Ruffolo e Alberto Novello, i tre autori della tentata estorsione e degli  atti intimidatori nei confronti degli amministratori del comune di Marano. I carabinieri li hanno arrestati stamane nell’ambito dell’operazione denominata “The end of game”.

 

AGGIORNAMENTO

I tre estortori, all’epoca dei fatti, lasciarono un biglietto con su scritto: “I voti sono stati dati. Se entro fine mese non escono 5 posti di lavoro, i voti si trasformeranno in 5 proiettili”.

I destinatari erano il sindaco e il vicesindaco. Dalle indagini è emerso che né sindaco né vice avevano mai promesso i 5 posti di lavoro

 

LE FOTO DELLA CONFERENZA STAMPA

10728739_10152418785251616_1355081670_n

10723403_10152418785086616_184928593_n

10723405_10152418785246616_354438939_n