01
Giu

Cosenza, Baclet sta bene: pomeriggio ritorno in Calabria

L’amara sconfitta di Pordenone e la preoccupazione per le condizioni di salute di Allan Baclet. Una notte da dimenticare per il Cosenza.

Il club rossoblù, sconfitto nella gara di andata degli ottavi di finale dei playoff di Lega Pro, si è stretto intorno all’attaccante francese Allan Baclet, rimasto coinvolto ieri sera in uno scontro di gioco a causa del quale ha perso i sensi. La tac effettuata nel corso della nottata ha dato esito negativo, ragion per cui lo stesso Baclet è stato dimesso questa mattina e nel pomeriggio sarà a Cosenza.

Il presidente del club calabrese, Eugenio Guarascio insieme al medico sociale rossoblù Nino Avventuriera è rimasto a Pordenone al fianco della punta. Insieme a loro anche l’ex Alberto Filippini, che ha trascorso la notte accanto all’ex compagno ed amico. Dopo le dimissioni dal Centro Sanitario, Baclet è stato accompagnato all’aeroporto.