26
Lug

Cosenza, accusò di violenze sessuali Padre Fedele Bisceglia: indagata suora

Il procuratore capo di Cosenza, Mario Spagnuolo, dopo l’esposto presentato dal legale di Padre Fedele Bisciglia, ha aperto un fascicolo a carico della suora siciliana che, alcuni anni fa, denunciò il frate cosentino, dando via all’iter giudiziario che lo ha visto protagonista, fino all’assoluzione.

Il reato ipotizzato nei confronti di T.A.,  è di calunnia e falsa testimonianza. Secondo la suora, lo ricordiamo, Padre Fedele la violentò in più di un’occasione all’interno dell’Oasi Francescana.