12
Ott

Cosenza, abbandonano neonato in auto: i genitori si scusano

zumpano auto genitori neonato

Ieri i carabinieri, a Cosenza, hanno tratto in arresto due genitori tunisini di 42 e 36 anni, rei di aver lasciato in auto, nel parcheggio di un ipermercato di Zumpano, alle porte di Cosenza, il loro neonato di appena 6 messi. I due, ora, si sono scusati dicendo che il bimbo dormiva e che non lo avevano voluto svegliare. La storia, per fortuna, è finita bene ma solo grazie all’allarme lanciato dai passanti e al pronto intervento dei carabinieri. Intanto, entro oggi, i giudici emetteranno la sentenza per i due genitori al termine del rito per direttissimo.