26
Nov

Confcommercio Cosenza, appello di Algieri ai parlamentari calabresi: “opponetevi alla legge di stabilità”

Il Presidente di Confcommercio Cosenza, Klaus Algieri, ha lanciato un appello a tutti i parlamentari calabresi, in merito all’approvazione definitiva dell’emendamento alla Legge di Stabilità, che – come afferma Algieri – “sottrarrà risorse alle Camere di Commercio e al Fondo di garanzia delle Pmi per farle confluire in un Fondo Nazionale costituito per favorire la patrimonializzazione dei soli confidi vigilati dalla Banca d’Italia”.

La modifica comporterebbe, infatti, una riduzione delle risorse che le Camere di Commercio destinano alla promozione dello sviluppo delle economie locali, penalizzando i Confidi di riferimento per il settore terziario a vantaggio di altri comparti economici. “In un momento di forte contrazione del credito alle imprese come quello attuale – afferma il presidente di Confcommercio – bisognerebbe intervenire per incrementare le risorse a disposizione dei Confidi così da favorire lo sviluppo e la crescita del tessuto imprenditoriale”.

“Le misure approvate invece determinerebbero un forte ridimensionamento delle possibilità di intervento, penalizzando la spina dorsale del nostro sistema economico costituito dalle Piccole e Medie Imprese dei settori commercio turismo e servizi”.