27
Mar

Con la condanna Scopelliti decade da Governatore

La richiesta del pubblico ministero era di cinque anni, ma la condanna di sei anni è stata ancora più pesante. Con questa sentenza, dunque, termina l’esperienza alla Regione Calabria di Giuseppe Scopelliti che non era presente in aula durante la lettura della sentenza. L’ex sindaco di Reggio Calabria, in base alla “Legge Severino”, sarà ora sospeso automaticamente per 18 mesi dal consiglio regionale. Fino alle elezioni, quindi, sarà nominato un vicepresidente. Lo stesso Scopelliti, eletto Presidente della Giunta Regionale nel 2010 dopo essere stato sindaco di Reggio Calabria dal 2002 al 2010, non potrà ora ricandidarsi, a meno di una sentenza di assoluzione in secondo grado.