25
Apr

Cinquefrondi (RC): esplode bancomat dell’ufficio postale ma la cassa rimane intatta

A Cinquefrondi è stato fatto esplodere il bancomat dell’ufficio postale ma, nonostante la deflagrazione, la cassa, con all’interno il denaro, è rimasta intatta. Secondo le prime ricostruzioni, per far esplodere il bancomat, è stato utilizzato del gas e del liquido infiammabile che, una volta esploso, ha provocato la devastazione della struttura dell’ufficio postale, con ingenti danni senza che i banditi riuscissero a portar via il denaro. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco mentre carabinieri e polizia, stanno indagando per cercare di ricostruire la dinamica dell’assalto e di scovare i responsabili.