05
Mar

Cessaniti (VV), scoperte armi e droga: arrestato un pregiudicato

Sembrava essere una campagna dedicata al pascolo degli animali e alla coltivazione dell’ulivo in realtà era una vera e propria “centrale dell’illegalità”. È quanto hanno accertato i Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con il supporto di militari dello Squadrone Cacciatori e unità cinofile del Gruppo Operativo “Calabria” nel corso di una perquisizione eseguita in un terreno agricolo sito nella frazione San Marco di Cessaniti di proprietà di Pino Fusca di anni 40 con alle spalle precedenti penali. Le operazioni di perquisizione sono andate avanti per ore anche in considerazione della mole di armi, munizioni, droga e refurtiva che gli uomini dell’arma hanno rinvenuto. Infatti, occultati tra anfratti, buche, cavità di alberi e stalle i Carabinieri hanno trovato di tutto:

– N° 1 FUCILE DOPPIETTA, CAL. 12, MARCA PIETRO BERETTA

– N° 1 FUCILE DA CACCIA CAL. 12 MARCA POLI;

Entrambi oggetto di furto in appartamento perpetrato la scorsa estate in Briatico.

– N° 1 FUCILE AUTOMATICO, CAL. 12, MARCA LU-MAR, MATRICOLA ABRASA;

– N° 1 FUCILE DOPPIETTA A CANNE MOZZE, CAL. 16, CON MATRICOLA ABRASA

– N° 1 CARICATORE PER PISTOLA CAL. 22

– N° NR. 256 PROIETTILI CAL. 22.

– N° 51 PROIETTILI CAL. 7.65 MM PARA, MARCA P.S;

– N° 9 PROIETTILI CAL. 9 MM LUGER, MARCA G.F.L.;

– N° 31 CARTUCCE CAL. 12 CARICATE A PALLETTONI;

– N° 236 CARTUCCE CAL. 12 CARICATE A PALLINI;

– N° 28 CARTUCCE CAL. 12 A PALLA UNICA;

– N° 78 CARTUCCE CAL. 16;

– GRAMMI 700 DI SOSTANZA STUPEFACENTE DEL TIPO COCAINA;

– GRAMMI 60 DI SOSTANZA DA TAGLIO;

– N° 2 BILANCINI DI PRECISIONE

– N° 2 PASSAMONTAGNA;

– N° 1 SCANNER UTILIZZATO PER LA CAPTAZIONE DELLE FREQUENZE RADIO;

 

Pino Fusca